La Suzuki V-Strom 250 è una moto dalla presenza “importante”, con un design che richiama alla mente la celebre DR-Big di fine anni ottanta, con il suo mitico becco. Non si tira indietro quando si parla di viaggiare e macinare chilometri. Accessoriata con un set di bauletti, borsa da serbatoio e cavalletto centrale, infatti, la piccola crossover di Hamamatsu può trasformarsi in una viaggiatrice instancabile. Il motore bicilindrico fronte marcia da 248 cc equipaggiato sulla V-Strom 250 ABS è stato ottimizzato per garantire una buona coppia ai bassi e medi regimi. Un motore al tempo stesso potente e facile da controllare. L’efficienza generale raggiunta permette dei consumi estremamente bassi e consente di soddisfare le normative Euro 4. Montati in sella ci si trova davanti, in posizione piuttosto rialzata, con la strumentazione LCD leggibile e ricca. Sul display vengono visualizzati, oltre a contagiri e tachimetro, il livello carburante, orologio, contachilometri parziali e totale, rapporto inserito e temperatura del liquido raffreddamento. Pratica e utile la presa 12V presente sul lato sinistro del cruscotto, perfetta per ricaricare lo smartphone o per alimentare un navigatore GPS. La V-Strom 250 allarga l’offerta della famiglia crossover Suzuki, giocando la carta della facilità di guida unita a una grande fruibilità. Il tutto a 5.740 euro F.C.

CLICCA QUI pe vedere la videoprova di MOTO.IT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*